Le emozioni negative possono essere la rovina della nostra esistenza: se lasciamo che paure e frustrazioni prendano il sopravvento, ci sarà difficile mantenere la lucidità necessaria per fare le scelte giuste.

Prendere consapevolezza che tutti proviamo rabbia, ansia e tristezza ci rende meno soli e meno vulnerabili, comprendiamo che è nella nostra natura (con)vivere con queste sensazioni.

Imparare a gestire le emozioni può richiederti un percorso che ti faccia prendere coscienza del fatto che

un’emozione è qualcosa che si prova, non qualcosa che si è

e che è possibile, quindi, lavorare su te stesso partendo dalla necessità di accogliere ciò che inevitabilmente accadrà: ne parlo qui nel mio precedente articolo.

Cosa è necessario fare per imparare a gestire le emozioni?

Oltre ad accogliere, serve una seconda A

A come accettare

Accettare è un passo fondamentale per riuscire a trovare l’equilibrio e rimanere ben saldi: solo quando accettiamo riusciamo a vedere le cose e i fatti in modo realistico.

Accettare significa guardare davvero dentro noi stessi lasciando da parte le scuse che ci raccontiamo e le colpe che attribuiamo agli altri; solo se guardiamo in faccia la realtà possiamo proseguire nel nostro percorso di cambiamento e miglioramento.

Come nella preghiera della serenità di Reinhold Neibuhr, cerca

la serenità per accettare le cose che non puoi cambiare,
il coraggio per cambiare quelle che puoi cambiare,
e la saggezza per distinguerne la differenza.

Se comprendiamo che accettare non è un segno di debolezza ma di grande forza e lucidità, se riusciamo a superare quella sindrome del complotto che ci fa vedere un mondo spietato che trama contro di noi, e se smettiamo di lamentarci di tutto quello che non va, allora siamo pronti a cambiare.

Riesci a immaginare cosa potresti fare se ti liberassi dei tuoi pensieri negativi?

• Concentra la tua attenzione su cosa funziona bene nella tua vita
• evita di ascoltare le persone insoddisfatte e lamentose
• accetta il fatto che non sempre sai cosa fare
• vivi con fiducia il presente e agisci affinché tutto vada nel migliore dei modi.

Imparare a gestire le proprie emozioni è indispensabile per affrontare al meglio ogni giorno la tua professione e la tua vita, aiutarti a comprendere come farlo fa parte del mio lavoro, contattami e parliamone.

La pazienza è potere: con il tempo e la pazienza, ogni foglia di gelso diventa seta. (Confucio)

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *