Le emozioni ci scombussolano la vita e spesso decidono per noi: ci facciamo trascinare da pensieri negativi,  finiamo travolti da ansie e insicurezze e sprofondiamo in un abisso di rabbia e frustrazione.

Imparare a gestire le emozioni è possibile, ma è un percorso nel quale è necessario innanzitutto prendere consapevolezza del fatto che

un’emozione è qualcosa che si prova, non qualcosa che si è.

È importante, inoltre, saper accogliere e accettare per comprendere:

• che certe sensazioni che proviamo sono normali, vanno bene
• che possiamo trovare il modo di affrontare la vita con equilibrio

e te lo racconto anche qui e qui nei miei precedenti articoli.

E infine cosa è necessario fare per imparare a gestire le emozioni?

Serve una terza A

A come atteggiamento

Superare le emozioni negative è soprattutto una questione di attitudine mentale!

• Smetti di pensare e di comportarti in modo poco chiaro: cerca di vedere le cose semplicemente, senza dietrologie e complottismi, e impara a dire sì o no sulla base di quello che vuoi e senti realmente;

• ricordati sempre che la cosa più importante della tua vita sei tu: fai di tutto per vivere in modo libero e sereno, cerca di (ri)conquistare i tuoi spazi e il tempo da dedicare alla cura di te. Per quanto possibile, evita cose, persone e situazioni che ti procurano fastidio o dolore;

• concentrati sugli obiettivi e su ciò che ti serve per stare bene: presta attenzione a ciò che è importante, dimentica il superfluo e non permettere agli altri o a strani pensieri di farti perdere la bussola.

Buona parte di ciò che realizziamo dipende dalla nostra attitudine mentale: gestire al meglio le nostre emozioni negative, quindi, deve essere sempre un obiettivo primario.

Il nostro atteggiamento è determinante per vivere una vita felice e appagante, ciò che vogliamo ottenere dipende da noi, la forza e la soddisfazione dobbiamo darcela e prendercela noi: gli altri non sono sempre tenuti a esserci, a sorreggerci e a ispirarci.

Scegli di fare le cose che ti piacciono, scegli di essere una persona in cui credi: tu devi essere la tua motivazione!

Contattami e parliamone, perché…

Tra vent’anni sarai più infastidito dalle cose che non hai fatto che da quelle che hai fatto. Perciò molla gli ormeggi, esci dal porto sicuro e lascia che il vento gonfi le tue vele. Esplora. Sogna. Scopri.
(Mark Twain)

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *